martedì 6 ottobre 2015

Compatibilità tra AutoCAD per mac e OSX El Capitan

Oggi dedichiamo un post agli utenti mac che si occupano di architettura o che per lavoro hanno bisogno di adoperare il celebre software di disegno assistito AutoCAD.
Avete appena aggiornato all’ultima release di OSX “El Capitan”? Ottima mossa, considerando che le prestazioni generali del sistema presentano un sensibile miglioramento; ma, come abbiamo ormai imparato a nostre spese, spesso gli aggiornamenti messi a scaricare in maniera repentina presentano grossi problemi di compatibilità del software di terze parti che spesso e volentieri adoperiamo per ragioni di lavoro. Ebbene si, nonostante ormai il sistema operativo desktop di Apple venga rilasciato in numerose versioni beta pubbliche prima del rilascio ufficiale, spesso le software house sembrano rispondere lentamente alle novità introdotte, causando fastidi e anche crash ad applicazioni che per l’utente possono essere di vitale importanza.
 

Sembrerebbe questo il caso di AutoCAD per mac, nella versione 2015.

Dopo l’aggiornamento del sistema operativo, l’avvio normale dell’applicazione di autodesk non presenta problemi in apparenza, salvo provocare numerosi crash ogni qualvolta proviamo ad aprire un file di lavoro già salvato. ebbene una soluzione piuttosto semplice risulta essere quella di, una volta avviata l’applicazione, cliccare il menù a tendina “AutoCAD 2015” e selezionare la seconda voce: Reset AutoCAD
reset autocad
autocad su elcapitan
Questa procedura non è del tutto indolore, in quanto vi obbligherà a reimpostare i vostri parametri di preferenza per il disegno, ma almeno vi permetterà di continuare a lavorare normalmente col nuovo sistema operativo e senza impedimenti dovuti a crash dell’applicazione.
Posta un commento